inforMARE Fun Magazine
   22 febbraio 2018 21.24 GMT+1   




28 aprile 2006

Avaria ad entrambi i motori del traghetto Scotia Prince della Comanav

La nave è stata rimorchiata nel porto di Genova

Nella tarda serata di ieri la motovedetta CP 864 della Capitaneria di Porto di Genova e il rimorchiatore Genua della Società Castalda hanno prestato assistenza al traghetto Scotia Prince della Comanav. La nave, che batte bandiera delle Bahamas, si trovava a circa 20 miglia a sud del porto di Genova con entrambi i motori in avaria. La Capitaneria era stata avvisata delle difficoltà della nave dall'agenzia marittima A.M.U., che rappresenta la compagnia marocchina.

Alle ore 2.25 di questa mattina il rimorchiatore Genua ha iniziato le operazioni di rimorchio ed alle ore 7.30 la Scotia Prince è stata ormeggiata alla banchina Doria del porto genovese.

A bordo del traghetto vi erano 361 passeggeri. Non si sono verificati danni a cose o a persone

Ricordiamo che alla fine dello scorso mese la nave era stata bloccata nel porto di Genova a seguito dell'accertamento di più di trenta deficienze, «di cui alcune talmente serie - aveva precisato la Capitaneria - da imporre l'adozione di misure particolarmente restrittive» (inforMARE del 31 marzo 2006).







Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser




Cerca altre notizie su


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Traghetti
Crociere
Guide
Luoghi
Aerei


seleziona la rubrica
Tutte    
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto


 
 Indice   
Prima pagina
Indice notizie



Supplemento di turismo, arte e cultura di
Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail
Vietata la riproduzione, anche parziale, senza l'esplicito consenso dell'editore